Francesca Panarello

Francesca scopre in età molto precoce (5 anni) la danza: dopo aver frequentato i primi corsi di danza propedeutica accede alle classi di danza classica, avvicinandosi contemporaneamente alla ginnastica artistica. Ancora giovanissima, si forma alla Royal Accademy di Torino; a 17 anni inizia a impartire lezioni di propedeutica alla danza e nello stesso periodo comincia a frequentare un corso di meditazione Vypassana. Dopo il diploma, si laurea in Lettere e Filosofia, dove essendo già radicato il suo interesse per la cultura indiana e orientale, sostiene diversi esami del settore .

Approfondisce lo studio del movimento del corpo accostandosi al Pilates e conseguendo il brevetto Pilates Matwork livello I e II, Pilates in gravidanza e Osteo-Pilates. Nel 2007 si avvicina allo Yoga e scopre l’Ashtanga formandosi con maestri come Lino Miele, Roberto Bocchi, Elena De Martin, Kristina Karitinos e molti altri. Un grande passo in avanti avviene nel 2013, quando per la prima volta, va in India per approfondire la pratica dell’Ashtanga direttamente alla fonte , studiando all’Ashtanga Yoga Institute di Mysore. Prosegue, poi, la formazione diplomandosi alla scuola di Power Yoga di Roberto Bocchi (I e II livello) e frequentando a maggio 2016 un teacher training con David Swenson, tra i più noti insegnanti del metodo Ashtanga Yoga nel mondo .

Attualmente lavora ed è socia, insieme con il fratello Giuseppe Panarello, del Vinyasa studio di Torino e la sua formazione è in continua evoluzione .